mercoledì 26 giugno 2013

Out There Tour : rivive il mito dei Beatles.


 
 
Carissime ieri ho trascorso parte della serata a preparare questo post con un sistema ponte dall' Arena di Verona.  
Ho ricevuto in diretta fino a notte le immagini del concerto live di Paul Mc Cartney, il leggendario musicista di Liverpool.
Le emozioni e la magia del momento erano tangibili anche per me che seguivo con l'iphone a distanza l'evento.
Sir Paul compare sul palco: "Buonasera Verona siete tutti matti" dice sorridendo a tutti, poi impugna la chitarra e canta "Eigh days a week", brano dei Beatles.
Cambia chitarra e intona "My Valentine" una canzone:"che ho scritto per mia moglie Nancy" dice ancora. Impugna un'altra chitarra e dice "la usavo negli anni '60, ci sono molto affezionato".
Con quella canta "Here today" dedicata all'amico John Lennon.
Il pubblico gli dedica una standing ovation mentre scorrono le immagini di fiori che pian piano diventano uccelli e volano via...
Macca è commosso e con lui il pubblico.
Ma presto riprende il ritmo con "Obla -di Obla -da" e i fans cantano e ballano con lui.
Volti, occhi, braccia, persone di tutte le età e nazionalità  si muovono con lui, per lui, trascinati dal suo carisma e dal potere della musica!
Ripropone pezzi dei Bestles come Another Day, Lovely Rita, Hey Jude, Let it be', Eleanor Rigby, Lady Madonna.
Canta e cambia chitarra continuamente questo uomo straordinario in jeans neri e camicia bianca!
In forma smagliante, magnetico e instancabile si riavvia il ciuffo e canta x tutte le mamme del mondo.
Scorrono le immagini di tante madri e tra queste Lady Diana e Michelle Obama.
Il concerto sta per finire, Macca chiude con Yesterday, Helter Skelter, Golden Slumber.
Il pubblico è frastornato, commosso, lo vuole ancora sul palco e lui, generoso, torna e concede due bis.
Poi Sir Paul deve andare.
"See you son " grida qualcuno...Arrivederci Macca.
Le note sfumano nel cielo notturno e le luci lentamente si abbassano.
Ero una bambina ai tempi dei Beatles e non ho vissuto direttamente il fenomeno, ma adesso, nel silenzio della notte, sento il cuore battere forte...
 
 
Dear, yesterday I spent part of the evening to prepare this post with a bridge from Arena di Verona.
I received live up to the images of the night live concert by Paul McCartney, the legendary musician from Liverpool.
The emotions and the magic of the moment was tangible for me I followed with the iphone remote the event.
Sir Paul appears on stage: "Good evening Verona are all crazy," he says, smiling at all, then grabs the guitar and sings Eigh days a week, a song by the Beatles.
Change My Valentine guitar and sings a song: "I wrote for my wife Nancy," he says again.
Grab another guitar and says "I used it in the 60s we are very fond of."
With that sings Here today dedicated to his friend John Lennon.
The public devotes a standing ovation while scrolling through images of flowers that gradually become birds and fly away ...
Macca was moved with him and the public.
But soon resumed the pace with Obla-di Obla-da and the fans sing and dance with him.
Faces, eyes, arms, people of all ages and nationalities move with him, for him, carried away by his charisma and the power of music!
Repeats as pieces of Bestles Another Day, Lovely Rita, Hey Jude, Let It Be ', Eleanor Rigby, Lady Madonna.
Sing and change guitars constantly this extraordinary man in white shirt and jeans blacks!
In great shape, magnetic and tireless you restart the tuft x and sings all mothers in the world.
Scroll through the images of so many mothers and between Lady Diana and Michelle Obama.
The concert is about to finish, with Macca closes Yesterday, Helter Skelter, Golden Slumber.
The audience was stunned, moved, I still want him on the stage and, generous, and gives back two encores.
Then Sir Paul has to go."See you son" someone shouts ... Goodbye Macca.
The notes fade into the night sky and the lights slowly dim.
I was a child at the time of the Beatles and I have not directly experienced the phenomenon, but now, in the silence of the night, I feel my heart beat faster.

 
 
 









 


 
 
  
 
  
 


 
 
 
 
 
 

 
 
 
 

 


 
 
  

 
 
  

  

  



 





 





32 commenti:

  1. Che meraviglia dolcezza, lui è davvero un mito vivente!
    Un bacione

    Carolina

    www.the-world-c.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Wow! Paul McCartney! Really a privilege to see him perform live. :)

    Thank you for visiting my blog. :)
    Would you like us to follow each other? Let me know. :*

    http://meowmd.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Che bellissimo post!

    kiss,Elle
    http://redischic.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero Red. Mi emoziono ancora a rivedere le immagini...Seguimi ancora!

      Elimina
  4. i mitici beatles, mi piaccino un sacco, bel post!
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  5. i beatles sono i migliori di sempre!!!

    un bacio cara!!!

    http://www.larmadiodivenere.com/2013/06/i-love-my-audrey-tee.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non li ho vissuti ma amo le loro canzoni!!

      Elimina
  6. Sir Paul è inossidabil, un mito indistruttibile, me lo vedo in differita ma ne vale la pena!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, penso che sarà comunque un'emozione. Alla prossima France!

      Elimina
  7. Risposte
    1. Adoro provare le emozioni che mi trasmette la musica!

      Elimina
  8. Che meraviglia.. io adoro i Beatles!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa quante volte alcune canzoni possono essere state colonna sonora dei tuoi viaggi.

      Elimina
  9. Great post!!! Incredible photos!!

    Xoxo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. J'm easy you like it...stay in my pink world.

      Elimina
  10. bello...anche se sono passati molti anni sono ancora molto attuali le loro canzoni e il loro incredibile charme
    buona giornata
    xoxo

    NEW POST!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Wendy, che piacere averti ancora mia ospite. Hai ragione sono canzoni stupende.

      Elimina
  11. adoro i Beatles!

    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page
    PS. Nuovo post da me, che ne pensi del mio abitino di Ax Paris ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto che vengo a vedere subito il tuo abitino...

      Elimina
  12. Wow.... un concerto mozzafiato e poi come lo hai descritto, davvero mi son venuti i brividi sulla pelle!!!!
    Baci cara!

    RispondiElimina
  13. FAVOLOSI BEATLES! Paul meraviglioso e canzoni che non passeranno mai! Un bacio

    RispondiElimina
  14. Mina, che ogni tanto esci dall'ombra e ti posso vedere! Che bello che ci sei, che mi segui e ...che adori i Beatles anche tu!!Bacio forte

    RispondiElimina
  15. cool blog !
    http://www.modefriends.pl/

    RispondiElimina