mercoledì 1 marzo 2017

Rosso e ancora rosso, w la vita!


Si conclude  il grande  spettacolo delle  sfilate  milanesi,si spengono i riflettori sulle passerelle, le  modelle e gli addetti ai lavori chiudono i grandi trolley e  riprendono gli aerei per altri set, per altri show...
Chi  ha  visto dal vivo lo spettacolo, chi ha  preso appunti e ha  scattato foto, ha  ancora ben chiaro  il ricordo di ciò che  ha  sfilato.
Io che  invece le  sfilate le seguo in streaming, e non vado a Milano, perchè nessuna casa di moda  mi chiama mai, essendo il mio un piccolo blog nel " mare magnum " dei blog ben fatti e ben seguiti, mi studio le  tendenze a  tavolino.
Dunque, il rosso.
Torna e ritorna sempre come quel tono di colore  rassicurante  e  vero che  parla  di forza, di vita, di energia e  perchè no, di amore.
Leggendo le  recensioni degli addetti ai lavori, lo hanno definito il colore purificatore e rivelatore:è vero.
Rivela la nostra vera personalità, spazza via la  timidezza, ci dà una sferzata di energia per reagire alla vita, brilla con noi e per noi...io lo adoro.
Guardando le  foto dei  front row e gli after party si sono visti pantaloni rossi, abiti lunghi scarlatti, accessori e giacche  rosse, addosso ad ospiti e persone presenti.
Segno di impatto e grande  incidenza  insuperato e insuperabile...il rosso poi è democratico: dona a tutte.
Illumina  le  bionde, valorizza  le  brune, insomma...a  partire dalla imminente primavera, vestiamoci, trucchiamoci e  smaltiamoci le unghie di carminio.
Se proprio vogliamo esagerare tingiamoci anche i capelli....saremo irresistibili, come  diceva  un mio vecchio fidanzato quando mi tingevo con l'hennè rosso le  lunghe  chiome...
Vi lascio alle  foto selezionate  con, in fondo, anche  una  mia  piccola  interpretazione del colore della vita che  amavo già in tempi non sospetti...
Forza guerriere non siate timide...A presto care su insta e  fb!!
    







































martedì 21 febbraio 2017

Rondò Veneziano



 Come promesso ecco le mie foto della meravigliosa Venezia, declinate nei colori del turchese del mio outfit come il cielo e il mare ( più verdastro in verità ).
Miei accompagnatori nella città delle meraviglie sono stati i miei figli e le foto che vedrete me le hanno scattate loro!
Passeggiando sotto i portici di Piazza San Marco, non si può non entrare al Caffe' Florian: Atmosfera calda e accogliente, con dettagli dello scorso secolo, specchi, stucchi, decorazioni e dipinti antichi.
Camerieri in livrea bianca, quella vera di una volta e colazione servita su vassoio d'argento!
Una deliziosa, meravigliosa, coccola che mi riservo quando vado a Venezia...
Usciti fuori, un volo di gabbiani ci accoglie, in un cielo azzurro e luminoso.... le prime maschere passeggiano maestose e ... tutti a fare una foto!!!!
Che bello passeggiare e guardare le vetrine già allestite con i dettagli primaverili. Artigiani e grandi firme, gli uni accanto agli altri, in uno spettacolo nello spettacolo!!
Stop a pranzo presso Hostaria al Corner, a Cannaregio. Deliziosa, piccolina, affacciata su una piazzetta da cui veder passare le gondole....
E subito dopo un salto al Mascherone per l'acquisto di una maschera che abbia con se' il ricordo e il colore di questa giornata!
Poi un salto in pasticceria per prendere le vere " frittole " da portare a casa.....
E in un attimo e' già ritorno, e' già aprire gli occhi.... del resto Venezia, si sa, e' un sogno.....
A presto meraviglie.... seguitemi anche su FB e i Instagram!!





As promised here is my picture of beautiful Venice, declined in turquoise colors of my outfits like the sky and the sea (more greenish actually). My companions in the city of wonders were my children and photos that you'll see me have taken them! Walking under the arcades of Piazza San Marco, one can not get to Caffe 'Florian: Warm atmosphere and cozy, with details of the last century, mirrors, stucco decorations and antique paintings. Waiters in white livery, the real one and a breakfast served on a silver platter! A delicious, wonderful, pampering that I reserve when I go to Venice ... Came out, a flight of seagulls welcomes us, in a blue sky and bright .... the first masks strolling majestic and ... everyone to take a picture !!!! How nice to walk around and window shop already set up with the spring details. Craftsmen and designer, one beside the other, in a show in the show !! Stop for lunch at Hostaria al Corner, in Cannaregio. Lovely, petite, overlooking a small square where the gondolas go see .... And then a jump to Mascherone to purchase a mask that has with it 'the memory and color of this day! Then a leap to make the pastry "fritule" true to take home ..... And in an instant and 'already back, and' already open their eyes .... the rest of Venice, you know, and 'a dream ..... See you soon .... wonders also follow me on FB and the Instagram !!